San Giorgio a Cremano

 
Cari concittadini, come ormai da tradizione anche quest’anno si svolgerà il corso presepiale gratuito nella sede di Villa Bruno, aperto ai cittadini che vogliono apprendere la tradizionale arte del presepio e realizzare opere che poi verranno esposte nella ormai nota mostra d’arte presepiale che si terrà nel periodo natalizio.
Con il vicesindaco Pietro De Martino, con il presidente della A.I.A.P. Amici del Presepio Bruno Buiano e con i membri dell’associazione abbiamo inaugurato il laboratorio a cui potranno prendere parte un massimo di 20 persone per garantire il miglior apprendimento possibile e spazi di lavoro idonei.
Il corso si svolgerà nei locali dell’ex bar Goethe; si svolgerà ogni mercoledì dalle 17.00 alle 19.00 e durerà fino al mese di luglio, poi riprenderà a settembre e i lavori realizzati dai partecipanti saranno perfezionati per essere esposti a Natale nella mostra annuale insieme ai lavori dei grandi maestri.
L’associazione fornirà gli strumenti e il materiale idoneo per il laboratorio e si darà particolare importanza allo studio dei materiali stessi, al colore e alle tecniche di lavorazione, rispettando la tradizione presepistica napoletana.
Per iscriversi gratuitamente al corso, è possibile recarsi in sede ogni mercoledì pomeriggio oppure contattare su Facebook “Aiap San Giorgio” .
D’accordo con il vicesindaco, è il quinto anno che realizziamo questo laboratorio, mettendo a disposizione i locali di Villa Bruno. Un corso che continua in virtù delle sempre più numerose richieste e che intende continuare a tramandare un pezzo fondamentale della storia e della tradizione partenopea.
Cari concittadini, sono tante e diverse le realtà di volontariato che ogni giorno agiscono nel Vesuviano e tra queste vi è la Casa del Fanciullo fondata da Pasquale Borrelli, che si occupa di organizzare attività ludiche per i bambini appartenenti a famiglie in stato di difficoltà.

Grazie ad alcuni ragazzi volontari, tra cui Daniele Mosca, 27enne sangiorgese che di professione fa il “docente giocoliere” di religione in una scuola dei Quartieri Spagnoli, qualche giorno fa si è svolta una bellissima mattinata di giochi e condivisione nel nostro Parco Liguori in via Aldo Moro, grazie alla disponibilità della Monkey srls che gestisce il parco.
Centinaia di bambini hanno preso parte alle esibizioni di giocoleria di Daniele, agli spettacoli di magia del Mago Pakos e a tante attività ludiche con gonfiabili e musica.
Naturalmente l’evento è stato ad ingresso gratuito, così come la partecipazione degli artisti, tutti volontari.
La mattinata è stata la dimostrazione che San Giorgio a Cremano è un territorio accogliente ed aperto a chi si trova in difficoltà, con iniziative rivolte soprattutto ai bambini. Quella del volontariato è una realtà molto viva nella nostra città; infatti sono tante le persone che offrono il proprio tempo e, come nel caso di Daniele, il proprio talento, agli altri, rappresentando una grande ricchezza per la nostra comunità.
Daniele poi, in particolare, svolge attività gratuite al servizio degli altri nella Parrocchia di Sant’Antonio di Padova, ma ogni giorno insegna anche religione in una scuola media dei Quartieri Spagnoli di Napoli attraverso la giocoleria.

A San Giorgio a Cremano nascerà una Casa della Musica in un bene confiscato alla camorra. Questa mattina, insieme al Prefetto di Napoli, Michele di Bari, al sindaco Giorgio Zinno, al procuratore di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso, ho partecipato alla posa della prima pietra di un progetto finanziato con i fondi del PNRR. Diamo una risposta vera e concreta alla collettività: investiamo in cultura per dare ai giovani del nostro territorio luoghi di aggregazione sani dove formarsi.

Arriva il campo estivo 2024. Sono aperte le iscrizioni per la stagione 2024 che avrà inizio dal 17 giugno fino al 26 luglio con tantissime novità.
Posti limitati
PER GLI ISCRITTI ENTRO METÀ MAGGIO L’ISCRIZIONE È GRATUITA
Gli orari saranno dalle ore 09.00/15.30 o 09.00/13.00.
Ti aspettiamo ad Agripark.
Ci troviamo in via patacca 06, San Giorgio a Cremano (NA).

  • Cari concittadini, oggi il Consiglio comunale ha approvato un atto importante e strategico per lo sviluppo e la rigenerazione dell’area Morgese, che prevede un accordo tra l’ente e i proprietari del fondo in via Manzoni, finalizzato alla riqualificazione integrata complessiva dell’area, nell’ambito dei progetti PNRR.
Questo accordo difatti ha l’obiettivo di acquisire gratuitamente parti delle aree in cambio di volumetrie e nuove strutture sportive in larga parte in piena sintonia con i programmi strategici dell’Amministrazione attraverso la creazione quindi di un parco urbano attrezzato per lo sport e il tempo libero così come previsto per i progetti in zone H. Grazie a questo accordo sarà infatti possibile integrare l’intervento PNRR (che interessava una parte dell’area) riqualificando per intero e definitivamente la zona creando strutture a servizi non previste nel primo progetto e con le economie createsi si potrà realizzare un allargamento del parco anche a Sud nelle aree dell’Autostrada. Questa è un’operazione che favorirà la comunità e il territorio, in quanto fa sì che un investimento privato possa concorrere a realizzare fini pubblici, in un quadro coerente e generatore di iniziative di sviluppo economico.

Il tutto col vantaggio di accelerare i tempi amministrativi per la realizzazione dell’intervento PNRR i cui lavori potranno cominciare già entro questa primavera, evitando contenziosi. Inoltre grazie a questo accordo, il progetto di riqualificazione ipotizzato dal proprietario sulla parte dell’area non interessata dai lavori PNRR, si integrerà col programma di “Rigenerazione urbana dell’area nord voluto dall’amministrazione, mettendo a disposizione della cittadinanza altre aree a verde e impianti sportivi che potranno essere utilizzati nelle ore scolastiche dalla scuola Don Milani, oltre alle piste ciclabili e alle attrezzature sportive già previste. Ringrazio i consiglieri comunali di maggioranza e anche di buona parte dell’opposizione che, approvando questo atto, hanno condiviso l’importanza di questa operazione strategica, che avrà l’effetto di dare alla città questa enorme area in via Manzoni, rendendola finalmente fruibile in linea con gli indirizzi della comunità europea. Grazie al Vicesindaco De Martino e all’assessora Gemma Scognamiglio e ai Dirigenti Alfonso Raho e Raffaele Peluso e al Rup, Arch. Stefania Duraccio per l’impegno profuso al fine di portare a termine questo accordo funzionale alla rigenerazione di questa porzione della città, recuperandola in maniera ecosostenibile attraverso lo sviluppo e il potenziamento di servizi sociali, culturali e sportivi. Mostra meno Giorgio Zinno Sindaco

Cari concittadini, è on line l’avviso per partecipare ad un soggiorno estivo gratuito rivolto a minori di età compresa fra i 14 e i 18 anni, provenienti da famiglie in stato di difficoltà e residenti nei comuni dell’ambito N28 (San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio).
D’accordo con l’assessore Giuseppe Giordano, questo soggiorno si inserisce nel percorso educativo e ludico ricreativo che portiamo avanti anche al termine dell'anno scolastico, finanziato con il fondo del Ministero del Welfare.
La vacanza si svolgerà nell’ultima settimana di giugno o nella prima di luglio, in una località della costa cilentana.
I posti disponibili sono 44 e i minori devono appartenere ad un nucleo familiare con ISEE 2024 inferiore a 9.360 euro per i quali sussista la presa in carico sociale.
L’istanza è scaricabile al seguente link:
Una volta compilata, la domanda va presentata all’Ufficio Protocollo in piazza Carlo di Borbone, oppure via pec a: protocollo.generale@cremano.telecompost.it
La procedura è a sportello, quindi in base all’ordine di arrivo delle domande ritenute idonee.
Il soggiorno, i cui dettagli verranno comunicati in seguito alla compilazione dell’elenco dei partecipanti, prevede il viaggio con pullman Gran Turismo da San Giorgio a Cremano. I minori saranno assistiti durante tutto il soggiorno da 6 accompagnatori esperti, saranno ospitati in camere doppie (o singola con un supplemento), in pensione completa.
Sono inclusi il servizio spiaggia, attività ludico-ricreative, tornei sportivi, due escursioni culturali, assicurazione e assistenza medica.
Stiamo lavorando per dare le medesime opportunità a tutti i bambini, nell’ottica dell’inclusione e del rispetto dei bambini e delle bambine
Sarà ufficializzata lunedì 25 marzo la nuova denominazione del Palaveliero, la struttura sportiva d’eccellenza di proprietà dell’Ente, gestita da Flat Sport. Si chiamerà “Palaveliero – Prof. Pasquale Campagna”, in ricordo dell’atleta, docente e maestro di sport, di scuola e di vita, morto il 14 ottobre 2022.
L’intitolazione al Prof. Campagna è una scelta condivisa dall’amministrazione e dalla comunità. Il Sindaco Giorgio Zinno, ha ricevuto anche una raccolta firme da parte di uomini e donne impegnate nel campo dello sport della città e il sostegno del già Parlamentare amico e concittadino On. Bruno Cesario, in quanto è unanime il riconoscimento del Prof. Campagna non solo come insegnante per centinaia di ragazzi sangiorgesi, ma anche come atleta professionista, in particolar modo nel rugby. Campagna è stato un vero e proprio punto di riferimento anche per molte famiglie sangiorgesi, che trovavano in lui una guida complementare per la crescita dei loro ragazzi. “Uomo generoso, svolgeva anche diverse attività benefiche, incarnando i valori dello sport e della solidarietà – spiega il Sindaco Zinno - insegnando il rispetto e il coraggio, la capacità di gioire per le vittorie ma anche di superare le sconfitte.”

“Rendiamo omaggio ad un professionista che ha segnato la vita di tantissimi giovani con il suo impegno, amore e dedizione profusi proprio nella sana crescita di tante generazioni sangiorgesi”. conclude il Primo Cittadino.

Benvenuti a "Artigiani in...PRIMAVERA"! 

Fonderie Righetti, via Cavalli di Bronzo, 22, San Giorgio a Cremano, (NA). 

Cari concittadini, sempre nell’ambito di “Donne in March - II edizione”, ieri sera in Fonderia Righetti si è tenuto il divertente spettacolo teatrale “Mamma Má”, con la bravissima Daniela Ioia che ha rappresentato la donne in tutte le loro sfaccettature: dalla fragilità, alla forza, all’ironia, alla disperazione, nelle varie fasi della vita.
Grande partecipazione e la presenza di amici attori hanno contribuito al successo di questo evento. Facciamo rete per le donne e per contribuire ad affermare i loro diritti.
Fiori, pensieri, messaggi non bastano. | Giorgio Zinno Sindaco

 

Cari concittadini, su proposta dell'associazione Anna De Luca, abbiamo ripiantato tre pini marittimi che erano cresciuti sul tetto ell'ex fabbrica di frigoriferi, in via Botteghelle, attualmente oggetto di interventi di riqualificazione. 

Insieme al presidente dell'associazione Tommaso Castaldo e al Dirigente Raffaele Peluso, i pini sono stati piantati in Villa Vannucchi accrescendo ulteriormente la flora del parco, splendido polmone verde della città.

La caratteristica di questi pini è che, pur senza alcuna particolare cura, nel corso degli  anni sono cresciuti rigogliosi in un luogo insolito, dando il loro contributo al benessere dell'aria.

Per questo abbiamo accolto con piacere la proposta ed abbiamo provveduto a trovare una nuova, idonea collocazione a questi preziosi alberi.

Contribuiamo a rinforzare il  nostro patrimonio arboreo e a salvaguardarlo con impegno, consapevoli dell'importanza che esso assume per migliorare la qualità della vita di tutti noi.

Diamo il buon esempio anche alle generazioni future e facciamo squadra come sempre sa fare la nostra comunità quando si unisce per il bene comune.

Nessun commento:

Posta un commento