San Sebastiano al Vesuvio

Buona Pasqua di Speranza
Nel giorno in cui si celebra la Speranza con colui che ci fa passare dal buio alla luce, che è legato a noi per sempre e che ci salva dal baratro del peccato e della fine vita, attirandoci nell'impeto luminoso del perdono e della vita eterna, auguro una serena festività Pasquale da trascorrere con i vostri affetti più cari, augurando una rinascita nello spirito a chi vive momenti di difficoltà in questi giorni difficili.

Peppe Panico Sindaco


SOGGIORNO ESTIVO PER RAGAZZI CON ATTIVITA’ EDUCATIVE, LUDICHE E RICREATIVE.
L’Ambito sociale N28 di competenza per il Comune di San Sebastiano al Vesuvio organizza un soggiorno estivo di otto giorni e sette notti per n. 44 minori di età compresa tra i 14 ed i 18 anni non compiuti, vale a dire, 17 anni e 364 giorni al momento della presentazione della domanda; possono prendere parte al soggiorno i minori residenti nei Comuni dell’ambito N28 (San Sebastiano al Vesuvio – San Giorgio a Cremano) con ISEE familiare 2024 inferiore ad € 9.360,00, per i quali sussista una “presa in carico sociale”, come definita con decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 160 del 29 dicembre 2023.
Il soggiorno avrà luogo tra giugno e luglio con trasporto in pullman Gran Turismo presso un villaggio vacanze/resort, in una località sulla costa cilentana. Tutti i requisiti richiesti e le modalità di presentazione della domanda per partecipare al soggiorno estivo, sono dettagliati all’interno dell’avviso in allegato al presente comunicato, unitamente al modulo di domanda da ricercare sul sito www.comunesansebastiano.it, nella sezione news
...la farmacia Lopez ha inaugurato la nuova sede presso i giardini di piazza della Meridiana. Una struttura moderna, con servizi ed attrezzature innovative utili alla cittadinanza, conservera' la tradizionale apertura fino alle 22.00. Siamo particolarmente grati alle attività che contribuiscono alla riqualificazione della piazza, che si è contraddistinta con i residenti per la prima collaborazione civica manifestata nella cura del verde, seguita dalla panchina della Cultura inaugurata dallo scrittore Maurizio De Giovanni e dedicata al poeta Vincenzo Russo. Peppe Panico Sindaco
...
INAUGURA SETTANTA A VIA PLINIO Il significato numero 70 è legato all’impegno, alla saggezza e all’analisi e a cose prevalentemente positive. Le persone legate al numero 70 hanno la tendenza di essere persistenti. Ed è per questo che i due giovani imprenditori della moda Ernesto e Carlo, ispirati in tal senso, hanno disegnato la loro prima linea di capi eleganti sia per il tempo libero che per occasioni mondane. Ed hanno deciso di aprire il primo punto vendita nella centralissima via Plinio, dove numerosi amici e curiosi sono accorsi per la serata inaugurale. Nell'occasione abbiamo augurato una prospera attività alla giovane impresa, utile allo sviluppo del nostro territorio. Peppe Panico Sindaco
BUONA DOMENICA DELLE PALMEIn occasione della settimana che antecede la Pasqua, la Chiesa benedice l'ulivo, simbolo di pace, amore e speranza, con la frase che recita:
"Benedetto colui che viene nel nome del Signore. Pace in terra e gloria nell'alto dei cieli".Complimenti alla nostra giovane studentessa Giada D'Antonio che trionfa anche ad Andalo ai Campionati Italiani Children in superG e in Gigante
5 anni fa scrissi il primo post di una giovane atleta in erba. Oggi una piccola donna supportata dai familiari, amici, istruttori ed atleti prosegue inesorabile nei continui successi sportivi. Divertendosi. Complimenti a Fabio, Sandra, Antony ed ai nonni per il continuo supporto affettuoso.
XXIX Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, come consuetudine degli ultimi anni, ci siamo riuniti in via Matteotti con docenti e studenti del Circolo Didattico, della S. M. Salvemini, del Liceo "S. Di Giacomo" e della S. M. Doninzetti di Pollena Trocchia. Doninzetti di Pollena Trocchia.
Nei pressi della stele dedicata a Paolino Avella, dove il nostro studente perse la vita il 5 aprile del 2003, con l'on. Carmine Mocerino Peppe Panico Sindaco
Nell'occasione mi preme comunicare che il parco sarà aperto per la stagione primaverile dalle 9.30 alle 20.00 dal lunedì al sabato.
Una partecipata platea di concittadini, amministratori pubblici, forze dell'ordine e stakeholders del territorio, ieri è rimasta incollata per tre ore ad ascoltare i qualificati relatori intervenuti alla presentazione della Rassegna del Verde 2024, che quest'anno avrà come leit motiv "VESUVIO 80", la celebrazione promossa dall'amministrazione comunale di San Sebastiano in occasione dell'Ottantesimo anniversario dell'ultima eruzione vulcanica del 18 marzo 1944, che avrà l'obiettivo divulgativo del rapporto tra lo Sterminator Vesevo ed i cittadini vesuviani.
Dopo l'esposizione dell'opera dell'Artigianato vesuviano Luigi Russo ed i
saluti istituzionali insieme al Presidente del Parco del Vesuvio, avv. Raffaele De Luca,
il dibattito, moderato da Paolo Perrotta, direttore de L'ora Vesuviana, si apre
con l'intervento del prof. Giuseppe Rolandi, che espone la storia eruttiva del Somma Vesuvio,
succeduto dall'intervento del conservatore e storico dott. Bernardo Cozzolino che ci ha descritto il distrutto e dimenticato Monumento della Santa Croce.
L'arch. Luigi Scarpato ha raccontato con una parte della sua collezione fotografica, il momento in cui la lava invase il nostro territorio.
Il prof. Ciro Teodonno ha esposto una progettualità possibile per il rilancio della rete sentieristica Vesuviana.
Le conclusioni sono state affidate al Direttore dell'Osservatorio Vesuviano, dott. Mauro di Vito che nell'avviare una sinergia col nostro Ente, ha illustrato il sistema di monitoraggio sul nostro Vulcano, esortando noi tutti a proseguire nella qualificata attività divulgativa che abbiamo messo in campo in quest'occasione.
Nelle prossime settimane definiremo il calendario degli incontri dedicati alla platea scolastica, al settore produttivo ed al coinvolgimento di tutta la platea cittadina, che si terranno durante l'arco del 2024.
Oltre agli amministratori comunali presenti, ringrazio per la presenza il sindaco di Massa di Somna Gioacchino Madonna in qualità di Presidente della Comunità del Parco ed il Sindaco di Pollena Trocchia come rappresentante dei nostri comuni in seno al Direttivo del Parco del Vesuvio, il consigliere metropolitano Cirillo, il Comandante dei Carabinieri del Parco, Colonnello Marciano affiancato dal Comandante di stazione Iodice, il Maggiore Ruberto a capo della Compagnia di Torre del Greco ed il M. Llo Fedele della stazione locale dell'Arma, l a dirigente del Commissariato di PS di San Giorgio a Cremano, vicequestore Grasso Peppe Panico Sindaco
"Sei bella.

E non per quel filo di trucco.
Sei bella per quanta vita ti è passata addosso,
per i sogni che hai dentro
e che non conosco.

Bella per tutte le volte che toccava a te,
ma avanti il prossimo.
Per le parole spese invano
e per quelle cercate lontano.
Per ogni lacrima scesa
e per quelle nascoste di notte
al chiaro di luna complice.

Per il sorriso che provi,
le attenzioni che non trovi,
per le emozioni che senti
e la speranza che inventi.

Sei bella semplicemente,
come un fiore raccolto in fretta,
come un dono inaspettato,
come uno sguardo rubato
o un abbraccio sentito.

Sei bella
e non importa che il mondo sappia,
sei bella davvero,

ma solo per chi ti sa guardare"

Nessun commento:

Posta un commento